EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Canton Ticino | 9 Aprile 2021

Spaccio di droga in Ticino, arrestato un 58enne italiano

L’uomo è stato fermato in seguito a un’inchiesta della Polizia di Bellinzona e di Lugano. Sequestrati in casa sua diversi grammi di eroina e ketalgine

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Lo scorso 6 aprile, un 58enne italiano domiciliato nel Bellinzonese è stato arrestato nell’ambito di un’inchiesta su un traffico di sostanze stupefacenti in Canton Ticino.

La stretta collaborazione fra i Servizi Antidroga della Polizia della città di Bellinzona e della Polizia della città di Lugano ha portato al fermo dell’uomo, sospettato di aver spacciato sul territorio del cantone – e in parte anche consumato – un importante quantitativo di eroina e metadone.

Nel corso dell’intervento effettuato dagli agenti al domicilio del 58enne sono stati sequestrati una decina di grammi di eroina e circa 450 grammi di pastiglie di ketalgine.

Le ipotesi di reato nei suoi confronti sono di infrazione aggravata subordinatamente semplice e contravvenzione alla Legge federale sugli stupefacenti. L’inchiesta è coordinata dalla Procuratrice pubblica Margherita Lanzillo.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127