EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Varese | 10 Marzo 2021

Besano, 38enne a processo per estorsione: “Ludopatico ma non violento”. Il tribunale lo assolve

Decisiva la testimonianza in aula dei genitori, i quali hanno negato di aver subito percosse e pressioni, smentendo le confidenze raccolte dai carabinieri nel 2013

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

E’ stato assolto “perché il fatto non sussiste” il trentottenne di Besano a processo per maltrattamenti in famiglia ed estorsione. Il Tribunale di Varese – scrive La Prealpina – ha accolto le istanze del difensore dell’uomo e quelle del pubblico ministero, presentate a margine dell’udienza in cui una delle presunte vittime – il padre del trentottenne – ha negato il coinvolgimento del figlio rispetto ai reati che gli venivano contestati.

Un racconto ingigantito – ha affermato il genitore davanti ai giudici – e in alcuni passaggi perfino non corrispondente alla realtà, soprattutto per la parte riguardante minacce e percosse ai danni della coppia, alle prese con il bisogno di denaro manifestato dal figlio, divenuto schiavo del gioco d’azzardo per sfogare le sofferenze di una relazione sentimentale finita male. Sofferenze che lo avevano spinto a sperperare i propri soldi al casinò di Campione.

La famiglia si era rivolta ad un conoscente carabiniere per ricevere sostegno, senza immaginare che le conseguenze di quel rapporto complicato potessero finire in un’aula di tribunale. I ventimila euro al centro dell’accusa di estorsione sarebbero stati parzialmente restituiti e, nello specifico, spontaneamente prestati al trentottenne dai genitori, senza subire pressioni o violenze di alcun tipo.

Questa, perlomeno, la ricostruzione emersa in aula dove padre e madre, stando a quanto riportato sulle pagine del quotidiano locale, “non hanno confermato quanto era stato riferito dal carabiniere nell’informativa datata 2013 e poi inserita dalla Procura nel capo d’imputazione”.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127