EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Luino | 17 Febbraio 2021

Incontro con Anas per trovare soluzione alle criticità del traffico tra Luino e Maccagno

Domani parteciperanno, oltre ai tecnici dell'azienda, anche le amministrazioni comunali dei due paesi coinvolti. Domenica scorsa ore di coda lungo la statale a Colmegna

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Torna a preoccupare nuovamente, dopo il caos della scorsa estate, la situazione lungo la 394, tra Luino e Maccagno con Pino e Veddasca, dove i lavori nei cantieri per l’intervento di sistemazione dei viadotti nel primo tratto di strada statale verso Colmegna si stanno spostando più a sud.

Nonostante la “zona gialla” in vigore, in materia di contenimento del contagio del virus, domenica scorsa, a causa del notevole flusso di veicoli e automobili, come sottolineato negli scorsi giorni dal capogruppo consiliare di “Sogno di Frontiera”, Franco Compagnoni, si sono riscontrate code chilometriche, che hanno visto i cittadini bloccati nel traffico per diverse ore.

Per questa ragione domani mattina è fissato un incontro a Palazzo Serbelloni, dove oltre alle amministrazioni comunali dei paesi coinvolti, con i sindaci Enrico Bianchi e Fabio Passera, parteciperanno anche i tecnici, i responsabili di Anas, le Polizie locali e le altre forze dell’ordine.

L’obiettivo delle parti è quello di trovare una soluzione al problema: i semafori cosiddetti “intelligenti”, infatti, non riescono a gestire il traffico nel momento in cui vi sono lunghe code in entrambe le corsie. Fondamentale sarebbe nelle ore più “calde”, sia durante il rientro dei frontalieri sia nel corso dei weekend, che il traffico fosse gestito dai movieri.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127