EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Luino | 6 Febbraio 2021

Sversamento di idrocarburi alla foce del Tresa, in azione i vigili del fuoco

La chiazza è stata notata da alcuni pescatori che hanno immediatamente allertato i pompieri, che stanno cercando di contenerla in attesa dell’intervento di bonifica

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Nel primo pomeriggio di oggi, sabato 6 febbraio, è stata segnalata la presenza di un ingente sversamento di idrocarburi nelle acque del Lago Maggiore, al largo della foce del Tresa.

A notare la chiazza oleosa, delle dimensioni di circa un ettaro è stato un pescatore, uscito in barca insieme al figlio, che ha immediatamente allertato i vigili del fuoco, che stanno intervenendo con i propri mezzi per verificare la situazione.

Avvisati della situazione anche i sindaci di Luino e Germignaga, Enrico Bianchi e Marco Fazio, entrambi già sul posto.

Gli specialisti del soccorso acquatico, a bordo di un battello pneumatico, stanno contenendo lo sversamento mediante panne assorbenti. In arrivo in loco anche una ditta specializzata per procedere alla bonifica. Di seguito un video girato dai pescatori.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127