EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Canton Ticino | 25 Gennaio 2021

Spaccio di cocaina, 35enne estradato dall’Italia al Ticino

Si tratta di un dominicano residente in provincia di Como sul quale pendeva un mandato di cattura internazionale per traffico di droga fra 2016 e 2019

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Lo scorso 20 gennaio, nell’ambito di un’inchiesta antidroga svolta dal Ministero pubblico e dalla Polizia cantonale del Ticino, è stato arrestato un 35enne.

Si tratta di un dominicano residente in provincia di Como, sul quale pendeva un mandato di cattura internazionale emesso dalla Magistratura ticinese.

L’uomo è stato fermato dai carabinieri e, successivamente, estradato in Svizzera: è sospettato di aver preso parte, fra il 2016 e il 2019, a un importante spaccio di cocaina sul territorio elvetico.

Le ipotesi di reato nei suoi confronti sono di infrazione aggravata subordinatamente semplice alla Legge federale sugli stupefacenti nonché di infrazione alla legge federale sugli stranieri. L’inchiesta è coordinata dalla Procuratrice pubblica Petra Canonica Alexakis.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127