EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Canton Ticino | 12 Gennaio 2021

Ticino, danneggia un autovelox: fermato un 43enne

Si tratta di un italiano residente nel Mendrisiotto, fermato questa mattina dalle Guardie di Confine dopo essere stato identificato al termine di alcune indagini

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Di recente è stata disposta la rimozione provvisoria, per provvedere alla sua manutenzione, della postazione fissa per il rilevamento della velocità nel territorio di Balerna, in Canton Ticino.

Sull’apparecchio sono stati rilevati alcuni segni di scasso e danneggiamento e la Polizia cantonale e le Guardie di confine, dopo aver svolto un’indagine in merito, hanno fermato un 43enne italiano residente nel Mendrisiotto.

Le verifiche e gli accertamenti avviati dagli agenti hanno permesso di risalire all’identità del sospetto autore che, nella tarda mattinata di oggi, martedì 12 gennaio, è stato fermato da una pattuglia delle Guardie di confine nel territorio di Vacallo.

Al termine dei verbali di interrogatorio, il 43enne è stato infine denunciato al Ministero pubblico. Le ipotesi di reato a suo carico sono quelle di danneggiamento e grave infrazione alla Legge sulla circolazione stradale. (Immagine di copertina © Polizia cantonale)

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127