EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Luino | 24 Dicembre 2020

L’I.S.I.S. “Città di Luino” continua il percorso sul Covid con la Protezione Civile

Iniziati nel primo lockdown, sono proseguiti anche a novembre gli incontri con Emanuele Borin nei quali gli studenti hanno di nuovo riflettuto sull’emergenza sanitaria

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Durante il mese di novembre gli alunni di alcune classi dell’I.S.I.S. “Città di Luino – C. Volonté” hanno nuovamente incontrato la Protezione civile per continuare un percorso educativo che ha preso il via già durante il primo lockdown, nel corso del precedente anno scolastico.

Attraverso incontri in streaming on line il responsabile della Protezione civile di Germignaga, Emanuele Borin, ha guidato con attenzione gli alunni in una importante riflessione riguardante i temi dell’emergenza sanitaria da Covid-19, dei comportamenti più adeguati da mettere in campo per tutelare la propria salute e quella degli altri, dell’impegno eccezionale che la Protezione civile sta mettendo in campo da mesi per collaborare in una battaglia sanitaria che ci riguarda tutti e che solo insieme possiamo vincere.

Gli incontri sono stati organizzati dai docenti del gruppo di lavoro “Partecipazione studenti e volontariato”, che ringraziano a nome dell’Istituto la Protezione Civile di Germignaga da sempre vicina alla formazione dei ragazzi dell’I.S.I.S. “Città di Luino” e più che mai vicina anche ai bisogni quotidiani ed emergenziali della nostra comunità: un esempio ammirevole di concreta, propositiva e proficua educazione civica.

Ecco qualche breve commento degli studenti di 3A Elettronica-Automazione:

“Mi sento di affermare che l’incontro è stato molto edificante e fondamentale per comprendere a pieno la situazione d’emergenza in cui ci troviamo. Possiamo dire infatti che noi giovani siamo o perlomeno dovremmo comportarci come se fossimo in prima linea nella battaglia contro il Covid; dalla testimonianza di Emanuele Borin è emerso quanto ognuno di noi abbia un ruolo fondamentale per non rendere vani gli sforzi della Protezione Civile e soprattutto che lo scenario odierno, in cui ci troviamo, corrisponde effettivamente a una situazione di emergenza”. (Riccardo)

“C’è un po’ di confusione a livello nazionale per quanto riguarda le norme di contenimento del virus. L’unica cosa che possiamo fare, affinché il virus non si diffonda è di usare la mascherina e mantenere la distanza di sicurezza. Solo così possiamo sperare che non arrivi una terza ondata e che tutto possa tornare alla normalità”. (Ermanno)

“Al termine di questo incontro mi è rimasto impresso che, durante questa epidemia, non si deve uscire senza le dovute protezioni, per il rispetto sia nei miei confronti sia nei confronti dei miei familiari”. (Matteo)

“L’incontro ha portato tante nuove conoscenze su come gestire il coronavirus e cosa fa realmente la Protezione Civile solo per spirito di volontariato, secondo me è stato molto utile a tutti perché penso che quasi nessuno sapeva le cose dette”. (Salvatore)

“È stato un incontro molto interessante e formativo”. (Enrico)

“In questo momento di lockdown per la nostra regione, un incontro di questo tipo è molto utile e soprattutto può essere di insegnamento su come comportarci… ho apprezzato davvero la disponibilità del signor Emanuele Borin”. (Simone)

“Secondo me questo incontro è stato fondamentale perché è molto utile capire la situazione che è attorno a noi e spero che il prof. Vanni ne organizzi altri, soprattutto perché noi ragazzi siamo sempre sui social e quindi rischiamo di credere a qualsiasi cosa ci venga proposta. Spero che questo brutto momento finisca al più presto possibile, uniti ce la faremo!”. (Amine)

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127