EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Milano | 20 Dicembre 2020

Regione Lombardia, 2 milioni di euro per la messa in sicurezza del territorio

Si tratta di fondi destinati alle iniziative di contrasto al dissesto idrogeologico, De Rosa (M5S): "Primo passo importante per evitare di agire in emergenza"

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Stop al consumo di suolo e manutenzione dell’alveo dei fiumi, elementi di fondamentale importanza nel contrasto al dissesto idrogeologico e per la messa in sicurezza del territorio”.

Massimo De Rosa, capogruppo del Movimento cinque stelle in Regione Lombardia illustra gli obiettivi contenuti nell’ordine del giorno alla legge di Bilancio, di cui è primo firmatario: “Attraverso questa proposta la Regione si impegna a stanziare due milioni di euro per la messa in sicurezza del territorio”.

Al centro dell’attenzione c’è la cura dei corsi d’acqua, insieme alla mitigazione del rischio idrogeologico, temi ricorrenti nel dibattito pubblico locale, anche per quanto concerne l’alto Varesotto, dove negli ultimi mesi sono stati diversi gli eventi legati a calamità naturale che hanno creato seri danni e situazioni di grande disagio.

“Siamo consapevoli che queste risorse non siano sufficienti a mettere in sicurezza l’intero territorio regionale – commenta De Rosa – ma reputiamo sia comunque bene dare il via a un processo di messa in sicurezza che nel lungo periodo non può che portare benefici sia in termini di ambiente e salute che dal punto di vista economico, dal momento che programmare interventi di tutela e manutenzione è sicuramente meno costoso che agire in emergenza”.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127