EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Milano | 18 Dicembre 2020

Ghirla, raddoppiano i fondi regionali per la riqualifica del laghetto

Salgono a quota 350 mila euro le risorse per la passerella ciclopedonale e il recupero delle sponde. Giacomo Cosentino: "Occasione unica per il turismo"

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Traguardo significativo quello raggiunto nelle scorse ore in consiglio regionale per favorire lo sviluppo del laboratorio turistico dell’alto Varesotto.

Accogliendo una proposta firmata dal consigliere Giacomo Cosentino, l’ente ha acconsentito al raddoppio dei fondi per il rilancio del laghetto di Ghirla, tramite un progetto di riqualifica che prenderà il via nel 2021.

“Sono davvero felice che l’aula del Pirellone abbia accolto la mia proposta di stanziamento di ulteriori 200 mila euro per realizzare una passerella ciclopedonale attorno al laghetto e riqualificare le sponde – commenta Cosentino -. Questi fondi si sommano agli altri 150 mila euro che avevo chiesto in precedenza, durante la sessione di luglio dedicata all’assestamento di bilancio”.

Le risorse economiche dedicate da Regione Lombardia a questa importante opera salgono così complessivamente a quota 350 mila euro. A coordinare i lavori sarà il Comune di Valganna. Una prima parte dello stanziamento arriverà nelle casso municipali entro il prossimo anno; la seconda giungerà a destinazione nel 2022.

“Qualche settimana fa – aggiunge ancora Cosentino – avevo lanciato l’idea di creare una sorta di laboratorio per il rilancio turistico dell’alto Varesotto, in modo tale che gli enti interessati potessero progettare insieme lo sviluppo di queste meravigliose zone. Una sorta di tavolo di coordinamento per mettere insieme idee e risorse, e per lavorare uniti guardando al domani. Devo dire che mi hanno chiamato molti amministratori locali per dar seguito all’idea e questo progetto è il punto di partenza. Dobbiamo tornare ad accogliere tanti turisti e ad offrire tutti i servizi necessari. E’ l’unico modo per far tornare attrattivo l’alto Varesotto come qualche decina di anni fa – conclude il consigliere di Lombardia Ideale -. Questa è una occasione unica per l’alto Varesotto”.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127