EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Italia | 8 Dicembre 2020

Treni Italia-Svizzera, “Al lavoro per evitare che il servizio ferroviario per i frontalieri venga interrotto”

Il senatore del Partito Democratico Alessandro Alfieri interviene a margine delle indiscrezioni riportate stamane dagli organi di stampa ticinesi

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Dopo le indiscrezioni pubblicate dalla RSI questa mattina, in merito allo stop dei treni tra Italia e Svizzera, oggi pomeriggio è intervenuto il senatore del Partito Democratico Alessandro Alfieri, esprimendo tutto il suo impegno su

Da sempre sono un sostenitore di un’armonizzazione delle misure di contrasto al contagio da Covid-19 tra Italia e Svizzera, perchè solo in questo modo si può davvero fermare il virus ed evitare decisioni unilaterali come quelle annunciate dalle Ferrovie Federali elvetiche”, ha commentato il senatore del Partito Democratico Alessandro Alfieri.

In queste ore siamo al lavoro con tutte le autorità coinvolte per chiedere di collaborare con l’Italia nei controlli disposti con l’ultimo Dpcm, per evitare così comportamenti difformi lungo i confini, e per evitare che venga interrotto il servizio ferroviario per i lavoratori frontalieri”, conclude Alfieri.

Nei prossimi giorni arriveranno ulteriori conferme sulla questione, per scongiurare i disagi che potrebbero verificarsi nei confronti dei frontalieri.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127