EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Luino | 30 Novembre 2020

Covid, migliora la situazione all’ospedale di Luino: chiude il secondo piano

Ad annunciarlo il dottore luinese Franco Compagnoni, capogruppo del gruppo "Il Sogno di Frontiera", durante il consiglio comunale di lunedì sera

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

In linea a quanto sta avvenendo in tutta Italia, anche in Lombardia e nell’alto Varesotto il Covid-19 sta allentando la presa: ad essere coinvolto in questo sensibile miglioramento vi è il Comune di Luino, con il proprio ospedale.

Ad affermarlo questa sera, durante gli interventi iniziale del consiglio comunale, è il capogruppo de “Il Sogno di Frontiera”, il dottor cardiologo, Franco Compagnoni, che ha preso parola dopo l’intervento del sindaco Enrico Bianchi.

In questi giorni è stato chiuso il reparto di secondo piano che era dedicato ai pazienti Covid – commenta il dottor Compagnoni -. Attualmente rimane attivo il quarto piano con 26 posti letto, dove sono ricoverati pazienti che hanno contratto il virus. Nei prossimi giorni, però, probabilmente dopo la Festa dell’Immacolata, verrà chiuso con l’obiettivo di tentare di riprendere l’attività chirurgica.

“Su tutti questi aspetti – conclude Compagnoni – vorrei invitare il sindaco a monitorare, anche se so che lo sta già facendo, questo momento di trasformazione. La restituzione della fisiologia dell’ospedale, sacrificata all’utilissimo lavoro per contenere il Covid, è fondamentale per restituire i servizi sanitari a tutta la comunità. Non ho motivo che ciò non avvenga, ma invito tutta la maggioranza a continuare ad osservare che la trasfigurazione comporti il pieno ripristino delle attività”.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127