EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Luino | 24 Novembre 2020

Luino, dopo le polemiche si riunisce la Commissione Bilancio

La nomina del presidente Luglio, a inizio mese, aveva suscitato diverse perplessità tra gli esponenti della minoranza. Giovedì la seduta, ecco l'ordine del giorno

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

La Commissione Bilancio del Comune di Luino si riunirà nel tardo pomeriggio di giovedì, a quasi un mese di distanza dalle tensioni sorte attorno alla fase di nomina del presidente dell’organo consiliare.

Una dura presa di posizione quella degli esponenti di minoranza dopo la scelta dell’amministrazione Bianchi di riservare a Fabrizio Luglio, presidente del Consiglio comunale, il ruolo guida dell’organismo, storicamente concesso alle forze di opposizione, come ricordato dall’ex sindaco Andrea Pellicini in riferimento agli ultimi dieci anni del suo mandato.

Precedenti e precisazioni non sono bastati per un ripensamento auspicato anche dalla componente leghista della minoranza, quella rappresentata da Alessandro Casali e Davide Cataldo (“#luinesi”). Questo il clima che ha caratterizzato la discussione e che ha poi intaccato e condizionato il confronto, avvenuto sempre durante la riunione in streaming di inizio novembre, per stabilire la presidenza delle due rimanenti commissioni: Territorio e Servizi alla Comunità, andate anche in questo caso alla maggioranza.

Oltre le polemiche, quasi un mese dopo, arrivano ora le prime questioni tecniche e burocratiche da definire. All’ordine del giorno della prima convocazione della Commissione Bilancio figurano cinque punti tra cui due variazioni, al bilancio di previsione e alle dotazioni cassa. Durante la seduta si discuterà anche della dichiarazione di emergenza climatica.

In allegato il documento con l’ordine del giorno in versione integrale.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127