EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Maccagno con Pino e Veddasca | 20 Novembre 2020

Vento forte sul Verbano, in fiamme i boschi sopra Maccagno

Sul posto i vigili del fuoco, gli operatori dell'Antincendio COAV e i carabinieri. Il rogo causato dalla caduta di un cavo a terra di linea elettrica. Oggi la bonifica

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Un incendio è scoppiato nella tarda serata di ieri, giovedì 19 novembre, intorno alle 23, nei boschi di Maccagno con Pino e Veddasca, precisamente nella zona della località Montevenere, dove vi sono parti di bosco ceduo di castagno e sottobosco di felce e ginestra, raggiungibili solo a piedi.

Il rogo si è innescato a causa del vento forte che ieri sera ha colpito tutta la zona del Verbano e del lago Maggiore e che ha comportato il distaccamento di un cavo a terra di linea elettrica (15mila volt).

Sul posto sono giunti i vigili del fuoco del distaccamento di Luino, con diverse squadre e mezzi, e gli operatori e i volontari dell’Antincendio della Comunità Montana Valli del Verbano (COAV), che non senza difficoltà hanno domato le fiamme.

Dopo aver spento il rogo, i volontari di Protezione civile e i vigili del fuoco hanno presidiato tutta la notte alcune baite e la chiesa della località Alpe Venere, insieme al DOS Dario Bevilacqua e al responsabile AIB Fabio Bardelli che hanno gestito la situazione, con il supporto dei volontari di Maccagno e di Luino, tra i quali Renato Parapini, anch’egli DOS. Questa mattina verrà effettuata la bonifica ed è stato allertato anche l’elicottero in caso di necessità.

Attualmente infatti l’incendio è stato circoscritto e ha interessato circa 1,5 ettari di bosco. Per questo nella zona saranno inviati dieci volontari COAV con attrezzatura manuale e soffiatori al fine di evitare qualsiasi ulteriore pericolo. Insieme a loro sono giunti sul luogo dell’incendio anche i carabinieri della Compagnia di Luino.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127