EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Lavena Ponte Tresa | 18 Novembre 2020

Coronavirus: a Lavena Ponte Tresa diminuiscono i contagi, ma 47 alunni in isolamento

Scuolabus sospeso fino al 30 novembre a causa della positività di un operatore. Contagi scendono a 76, nove le persone guarite, due erano in ospedale

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Anche ieri in provincia di Varese si sono registrati 1830 nuovi contagiati dal Coronavirus e anche l’alto Varesotto continua ad essere colpito dalla pandemia. A fronte dei tanti positivi presenti, però, da qualche giorno la situazione di Lavena Ponte Tresa, a due passi dal Canton Ticino, sembra stia lentamente migliorando.

A darne notizia ieri sera è stato il sindaco Massimo Mastromarino: “Vi sono quattro nuovi casi positivi nella nostra comunità, in condizioni di salute che non destano preoccupazione. La buona notizia è che nove persone risultano guarite, tra queste due erano ricoverate in ospedale. I positivi scendono oggi (ieri, ndr) a 76. Il contagio sembra stabilizzarsi, analogamente a quanto succede nel resto della nostra Regione”.

“A causa della positività di un operatore sullo scuolabus giallo – continua il primo cittadino -, 47 alunni sono stati messi precauzionalmente in isolamento fiduciario. Il servizio del solo scuolabus giallo è sospeso fino a lunedì 30 novembre. Un piccolo sacrificio, per garantire la salute di tutti”.

“Continuiamo con la stretta osservanza delle misure di prevenzione – conclude Mastromarino -: mascherine, igiene delle mani e distanziamento interpersonale. Permettetemi di ringraziare i Servizi alla Persona del nostro Comune e la nostra scuola per il grande lavoro di questi giorni per informare e fornire assistenza alle famiglie”.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127