EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Grantola | 2 Novembre 2020

Grantola, grazie alle donazioni arrivano due defibrillatori: la minoranza partecipa alla raccolta fondi

I consiglieri Pelucco e De Sensi contribuiscono con i propri gettoni presenza. La loro richiesta di installare gli apparecchi in paese risale allo scorso anno

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Restituendo il gettone di presenza percepito per l’annualità 2019, i consiglieri di minoranza grantolesi, Ivan De Sensi e Simone Pelucco, hanno deciso di aderire alla raccolta fondi per il posizionamento di due defibrillatori semiautomatici in paese.

Un’idea che risale a circa un anno fa e che porta il marchio dei gruppi consiliari “SI AMO Grantola” e “Lega per Grantola”, i cui esponenti tramite mozione avevano chiesto l’impiego di risorse per l’acquisto dei due apparecchi, importanti per la collettività e accessibili a tutti, anche ad utenti non necessariamente in possesso di competenze specifiche.

Il defibrillatore automatico è infatti in grado di determinare in autonomia, tramite fibrillazione ventricolare, la necessità di erogare una scarica elettrica in presenza di un arresto cardiaco.

Si tratta di apparecchi di ultima generazione, per i quali il sindaco di Grantola, Adriano Boscardin, ha indetto la sopracitata raccolta fondi – ormai giunta alla fase conclusiva – rivolgendosi alle attività locali.

Nell’ultimo consiglio comunale l’amministrazione ha discusso in merito all’individuazione dei siti adeguati in cui collocare i due strumenti, per renderli accessibili al pubblico in caso di necessità. “Si tratta di un argomento su cui maggioranza e minoranza hanno trovato convergenza – commenta il consigliere De Sensi – anche grazie al contributo del consigliere di ‘Lega per Grantola’ Sergio Ghiringhelli, peraltro firmatario della mozione presentata lo scorso anno”.

“E’ stato stabilito di posizionare i defibrillatori davanti all’ufficio postale e davanti alle due scuole – spiega il vicesindaco Raffaele Napolitano -. A livello di tempistiche siamo in dirittura d’arrivo. Il fornitore è già stato individuato, procederemo ora con la determina per ufficializzare l’ordine”.

Indicativamente gli apparecchi saranno a disposizione entro la fine del mese, grazie al contributo di negozi e altre attività presenti sul territorio comunale, e ovviamente a quello dei due consiglieri di minoranza, da cui il progetto ha preso il via.

Abbiamo a cuore il nostro paese – si legge sulla bacheca della pagina Facebook di “SI AMO Grantola” – e saremo sempre disponibili al suo sviluppo”.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127