EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Lavena Ponte Tresa | 28 Ottobre 2020

Lavena Ponte Tresa, dopo quello per il lungolago arriva anche un progetto per il centro

Annunciata dal sindaco Mastromarino l'approvazione degli interventi di risistemazione in alcune aree centrali del paese: si parte da piazza Mercato e via don Melli

Lavena Ponte Tresa, #PuliAMO il lago nel golfo italo-svizzero
Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Dopo l’intervento annunciato pochi giorni fa e riguardante alcuni interventi da realizzare per migliorare ulteriormente il lungolago, il sindaco di Lavena Ponte Tresa, Massimo Mastromarino, ha reso noto un ulteriore progetto dedicato questa volta al centro del paese.

Nel corso dell’ultima riunione della giunta comunale avvenuta lo scorso 22 ottobre, infatti, è stato approvato il progetto preliminare per la risistemazione e l’arredo urbano che consisterà nella riqualificazione dell’ingresso a piazza Mercato, manutenzione straordinaria delle vie don Melli, Morazzoni e Malcotti e la riqualificazione di piazza Sangiorgio con la trasformazione dell’esistente fontana: il tutto avrà un valore di 325mila euro.

“Quest’anno per iniziare, per un valore complessivo di 135mila euro, abbiamo finanziato i lavori in via don Melli e piazza Mercato.
Seguiranno poi via Morazzoni e via Malcotti e infine piazza Sangiorgio”, spiega il primo cittadino di Lavena tramite Facebook, dove ha condiviso con i cittadini la planimetria dei lavori in programma (visibile in gallery).

L’amministrazione comunale ha deciso infatti di dare priorità all’intervento relativo alla piazza Mercato, per poi sviluppare – sempre nel corso del 2020 – quello di via don Melli.

È quindi stato presentato dall’architetto Christophe Oliver Angst il progetto definitivo esecutivo per la riqualificazione dell’ingresso alla piazza, che comporta una spesa complessiva di 75mila euro. La copertura economica di tale intervento – a quanto si legge nella delibera di giunta – è garantita con fondi propri dell’ente.

In generale, in ogni caso, si tratta per Lavena Ponte Tresa di un “progetto complessivo a sostegno del nostro commercio locale che assieme al bando di finanziamento di 100mila euro a fondo perduto per i negozi e le attività, costituiscono il caposaldo del Distretto del Commercio 2020/2021″, conclude Mastromarino.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127