EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Luino | 22 Ottobre 2020

A Luino 27 contagi e 30 persone in quarantena: l’aggiornamento del sindaco Bianchi

Il primo cittadino rassicura i cittadini luinesi in merito alla pandemia sul proprio territorio. "Intensificheremo i controlli, nessun allarme"

Tempo medio di lettura: 2 minuti

“Desidero rassicurare tutti che le azioni di prevenzione continuano ad essere attive nel rispetto delle misure igienico-sanitarie comunicate e diffuse ormai da mesi. Rimane molto importante proseguire nel rispetto del regole derivanti da decreti e ordinanze regionali. Da parte nostra intensificheremo i controlli con pattuglie della Polizia Locale e delle Forze dell’Ordine“.

Inizia così il comunicato stampa inviato dal sindaco di Luino, Enrico Bianchi, in merito alla situazione della pandemia che ormai da giorni imperversa in tutta Italia e nel mondo, con l’obiettivo di aggiornare la popolazione e di fare un appello a tutti. “Abbiamo la consapevolezza che il numero dei tamponi effettuati in questo periodo è di gran lunga superiore a quelli che venivano eseguiti nella primavera scorsa ma è un dato di fatto che, ad oggi, il numero dei contagi a Luino è di 27 persone positive e di 30 persone poste in quarantena perché a contatto stretto con positivi”.

In questi giorni, comunque, a Luino, è un susseguirsi di aggiornamenti di cittadini guariti e contagiati e, fatto da non sottovalutare, tutti loro sono in casa e non ospedalizzati. “Sto monitorando la situazione giorno per giorno, sono costantemente in contatto con tutti e, per quanto mi è possibile – continua il primo cittadino -, cerco di offrire loro il massimo del supporto e vicinanza attraverso le persone facenti parte del COC – Comitato Operativo Comunale – attivato per l’emergenza epidemiologica in atto”.

Infine, da parte di Bianchi, un appello alla popolazione. “Mi rivolgo a tutti e soprattutto ai più giovani, affinché si adoperino a rispettare poche e semplici “regole” – indossare la mascherina – mantenere la distanza e non creare assembramenti – lavarsi frequentemente le mani. Semplici atteggiamenti che possono tutelarci e tutelare chi vive con noi. Dobbiamo pensare tutti a tutelare la nostra salute e quella degli altri”.

Sarà premura del sindaco comunicare alla cittadinanza ogni altra utile notizia relativa alla situazione in atto. “Dobbiamo condurre la nostra vita con serenità mantenendo la fiducia nelle istituzioni e nella professionalità del personale sanitario”, conclude Bianchi.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127