EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Canton Ticino | 21 Ottobre 2020

Trovati con 40 chili di marijuana: arrestati due uomini in Ticino

Si tratta di due cittadini svizzeri, sospettati di aver partecipato a un importante traffico di droga. Trovate in loro possesso anche 260 piante di canapa

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Traffico di marijuana: questo il reato che ha portato all’arresto – avvenuto lo scorso 14 ottobre – di un 57enne e un 30enne, entrambi svizzeri.

I due uomini sono stati fermati nell’ambito di un’inchiesta svolta dalla Polizia cantonale e dal Ministero pubblico, insieme alla Polizia comunale di Biasca e ai servizi antidroga della Polizia della città di Bellinzona.

La perquisizione effettuata in un edificio di Riviera ha portato al rinvenimento di una quarantina di chili di marijuana e di una coltivazione di oltre 260 piantine di canapa al suo interno.

Le principali ipotesi di reato nei confronti del 57enne e del 30enne – che nel frattempo sono tornati a piede libero per decisione del Giudice dei provvedimenti coercitivi – sono di infrazione aggravata subordinatamente semplice, nonché contravvenzione, alla Legge federale sugli stupefacenti. L’inchiesta è coordinata dalla Procuratrice pubblica Valentina Tuoni. Non verranno rilasciate ulteriori informazioni.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127