EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Alto Varesotto | 4 Ottobre 2020

Maltempo, Vararo non è più isolata: luce, acqua e telefono tornano nelle case

Migliora la situazione della frazione, aperto il collegamento passando da Arcumeggia. Il tratto verso Cittiglio, invece, resta chiuso alla circolazione

Tempo medio di lettura: 2 minuti

AGGIORNAMENTO ORE 13.30

La frazione di Vararo, a Cittiglio, non è più isolata ed è raggiungibile via terra. È stato riaperto questa mattina il collegamento che sale dal versante opposto passando da Arcumeggia. Resta chiusa la strada che sale da Cittiglio, per il ripristino della via carrabile necessiteranno ulteriori importanti lavori di ripristino.

Riattivata anche la fornitura di energia e acqua potabile alla frazione, allo stato attuale sono attive anche le connessioni telefoniche.

AGGIORNAMENTO ORE 10

Allertati fin dalla notte, il sindaco di Laveno Mombello Luca Santagostino, il vicesindaco Mario Iodice, l’assessore Fabio Bardelli, insieme con la Protezione civile e le Forze dell’ordine, si sono recati di persona nei luoghi più colpiti dalle violente precipitazioni e dal vento intenso, soprattutto nella località di Casere, particolarmente danneggiata dal maltempo.

Qui hanno appurato di persona i gravi danni, sono passati in ogni casa per verificare le condizioni delle singole famiglie e per attivare ogni protocollo di sicurezza e soccorso. Nonostante i danni ingenti e molte aree boschive drasticamente sventrate, nessun cittadino è in condizione di pericolo. In tempi rapidi inizieranno le operazioni di ripristino e messa in sicurezza.

AGGIORNAMENTO ORE 8

Anche nella giornata di ieri, sul territorio provinciale, hanno operato cento vigili del fuoco suddivisi in ben trentatré squadre, oltre al personale richiamato in servizio sono giunti rinforzi da svariati comandi della Lombardia.

Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 320 interventi di soccorso tecnico urgente. Allo stato attuale, ieri sera intorno alle 20, non vi sono richieste in attesa, ma vi sono ancora in corso diversi.

Ieri sera era bloccata ed isolata la frazione di Vararo, sita nel comune di Cittiglio: sei persone che necessitavano di assistenza medica sono state elitrasportate a valle a cura del servizio sanitario regionale, ma per tutta la giornata diverse squadre dei vigili del fuoco, congiuntamente ai volontari della Protezione civile e alcune ditte private, hanno operato per ripristinare una delle strade di accesso alla frazione, che tuttavia è ancora isolata. Le operazioni di rimozione delle piante e degli smottamenti, che hanno interessato la strada, proseguiranno anche oggi.

Sul posto, oltre ai volontari e ai vigili del fuoco, sono arrivati anche il consigliere regionale Giacomo Cosentino e quello provinciale Alberto Barcaro. “Gli uomini e le donne della Protezione civile, come i vigili del fuoco – hanno spiegato ieri sera -, sono stati fondamentali per liberare il tratto che collega Castelveccana a Cittiglio, mentre ancora rimane difficoltoso il tratto tra Vararo e Cittiglio, dove si è abbattuta una vera e propria tempesta che ha causato smottamenti, caduta di piante e di alberi sulla provinciale”.

“Per questa ragione – commenta il consigliere regionale Giacomo Cosentino, in contatto anche con il Governatore Attilio Fontana -, Regione incaricherà nelle prossime ore un’azienda specializzata, in somma urgenza, per pulire e mettere in sicurezza tutta la zona. Regione Lombardia, tramite l’UTR o la Comunità Montana, permetterà così il taglio di tronchi, alberi, rami e piante che potrebbero recare pericolo, perchè potrebbero finire sulla strada o nel fiume”. L’affidamento probabilmente sarà effettuato lunedì.

Oltre a Cosentino e Barcaro, a Vararo erano presenti il presidente della Comunità Montana Valli del Verbano, Simone Castoldi, il sindaco di Cittiglio Fabrizio Anzani e numerosi gruppi della Protezione civile del territorio, comprese alcune squadre di Gorla Maggiore e Cislago che sono intervenute a Duno, Arcumeggia e Rancio Valcuvia.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127