Società | 15 Settembre 2020

Qual è il miglior materasso? Dipende da te, da come dormi e dalle tue esigenze

Quando arriva il momento di comprare il materasso sono in tanti a non sapere esattamente cosa valutare, ma ecco tutte le informazioni utili per gli acquisti

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Dormire bene è importantissimo per essere tranquilli e attivi durante il giorno. Chi dorme male o soffre d’insonnia si vede: è irritabile, nervoso, arrabbiato con il mondo e lo si vede dal viso, senza nemmeno vi sia la necessità di aprire bocca. A risentirne è anche il fisico, oltre che l’umore, ecco perché è davvero importante dormire bene. Il materasso è un fattore che può fare la differenza in un buon riposo: ha il compito di sostenere il corpo, rispettandone le caratteristiche.

Quando arriva il momento di comprare il materasso sono in tanti a non sapere esattamente cosa valutare e per questo c’è chi vi si sdraia per qualche secondo convinto che quello sia il sistema per capire se è il prodotto giusto o meno. In realtà bisognerebbe provarlo per alcune decine di minuti, cosa che di solito nei negozi non è certo possibile. È per questo che in fondo comprare online o in un punto vendita fisico fa poca differenze, se non per il prezzo che sul web è certo inferiore. Ma come si fa a capire qual è il miglior materasso per sé? E quando si capisce che è ora di sostituire il vecchio?

Come si sceglie il miglior materasso?

Partiamo dicendo che una delle cose che sicuramente non bisogna fare è quella di comprare un materasso per il prezzo conveniente: si tratta di articoli che durano anni e che hanno un importante compito da assolvere per la salute, quindi davvero risparmiare a tutti i costi, non vale la pena. La scelta del materasso dipende molto dalla corporatura di chi ci dormirà. L’ideale è che attorno al soggetto, sdraiato ben disteso, vi siano 20-30 cm di spazio vuoto, per muoversi con comodità. Molto dipende anche dal peso: il materasso dovrà garantire un adeguato sostegno, quindi andranno valutati in questo senso lo spessore e i materiali di composizione.

I tipi di materasso più diffusi sono il tradizionale a molle, quello in lattice e quello innovativo in memory foam. Il materasso a molle è ancora oggi un prodotto molto commercializzato perché ha un eccellente rapporto qualità prezzo e per tanti è ancora comodissimo e irrinunciabile. I modelli moderni, tuttavia, sono molto migliorati rispetto a quelli di qualche anno fa: hanno molle isolate singolarmente, silenziose, durevoli e ben distribuite per un sostegno omogeneo.

Il materasso in lattice è l’ideale per chi soffre di allergie. Il prodotto dà comfort grazie a un sostegno deciso e omogeneo, capace di consentire un sonno tranquillo e salutare. Il problema che si può tuttavia riscontrare è relativo all’umidità, visto che il materiale tende ad accumularne: se l’ambiente quindi è molto umido è bene prestare attenzione a questo fattore. Anche il memory foam è eccellente, garantisce sostegno e benessere, ma non è indicato, per esempio, a chi cambia posizione molto spesso durante la notte.

Quando è ora di cambiare materasso

Il momento giusto per cambiare il materasso dipende dalle esigenze personali. Possiamo dire però che le tempistiche di vita di un materasso si aggirano intorno ai dieci anni. Questo dal momento si utilizza il materasso quotidianamente. Se però anche prima di questo arco di tempo si avverte che il materasso non è più comodo e lo si sente disomogeneo, molto rumoroso, troppo morbido, allora è bene assecondare queste sensazioni e sostituirlo.

Anche il corpo cambia nel tempo, tra l’altro, quindi può anche essere che le esigenze di comfort siano differenti nel corso del tempo. In caso di allergie o sensibilità è anche opportuno considerare che per quanto si pulisca il materasso dopo un tot di anni avrà accumulato comunque polvere e acari, di conseguenza è bene cambiarlo.uQ

Argomenti: ,

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127