EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Castelveccana | 24 Agosto 2020

19enne ferita nel lago a Caldè, colpita ad un piede dall’elica di un’imbarcazione

L'episodio è avvenuto ieri pomeriggio intorno alle 17. Sul posto sono intervenuti l'elisoccorso, gli operatori della Croce Rossa di Luino e Valli e i carabinieri

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Una ragazza di 19 anni, di cittadinanza tedesca, nel pomeriggio di ieri, domenica 23 agosto, intorno alle 17, è stata vittima di un infortunio nelle acque del lago Maggiore, precisamente a Caldè, frazione di Castelveccana.

La 19enne, mentre stava facendo il bagno, per trovare fresco e refrigerio, è stata colpita ad un piede dall’elica di un’imbarcazione che si trovava a pochi metri dalla riva.

Sin da subito è parsa chiara la gravità della situazione, con la giovane che ha subito una profonda ferita al piede. Per questa ragione è stato necessario non solo l’intervento degli operatori del 118 della Croce Rossa di Luino e Valli, ma anche dell’elisoccorso, alzatosi in volo da Como.

Constatata la situazione, la 19enne è stata successivamente trasportata in codice giallo al pronto soccorso dell’ospedale di Legnano, dove è stata sottoposto ad ulteriori esami ed accertamenti. Fortunatamente non è in pericolo di vita.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127