Lavena Ponte Tresa | 20 Agosto 2020

Lavena Ponte Tresa, ripristinato il servizio di trasporto per anziani e disabili

Dopo il doppio blocco, a causa della pandemia e del nubifragio che aveva danneggiato i mezzi, gli autisti tornano a disposizione per visite ed esami. Le indicazioni

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

A partire dalla giornata di lunedì, 24 agosto, tornerà in funzione il servizio per il trasporto di persone anziane e di persone con disabilità presso strutture ospedaliere, offerto dal Comune di Lavena Ponte Tresa.

Un riferimento fondamentale per tante persone e famiglie, sospeso inizialmente a seguito dell’emergenza sanitaria e del successivo danneggiamento dei mezzi impiegati per gli spostamenti durante il violento nubifragio dello scorso 7 giugno, che tanti danni ha creato alla cittadina lacustre.

Dal palazzo comunale una serie di raccomandazioni, rilanciate attraverso una nota firmata dal sindaco di Lavena Ponte Tresa, Massimo Mastromarino: non utilizzare il servizio di trasporto in presenza di sintomi di infezioni respiratorie acute (febbre, tosse, raffreddore); non usare il trasporto se si è entrati in contatto con persone positive al virus nei quattordici giorni precedenti; indossare guanti e mascherina; utilizzare il gel messo a disposizione; sedersi solo nei posti consentiti, mantenendo il distanziamento; non avvicinarsi al conducente.

L’accesso al mezzo di trasporto è consentito ad un numero massimo di tre persone (un autista, un utente e un accompagnatore. Per le prenotazioni, contattare i numeri 0332 524107/524106 in orari d’ufficio.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127