Varesotto | 8 Agosto 2020

Elezioni, Somma come Luino: frattura tra Fratelli d’Italia e Lega, due liste distinte

Il referente di Lombardia Ideale Pintori ritiene l'uscita di FdI dalla coalizione una ripicca per quanto avvenuto nel paese lacustre: "Ci rimetteranno i cittadini"

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

“Le vendette politiche, peraltro alle spalle dei cittadini, sono davvero una brutta cosa. È evidente a tutti che l’uscita dalla coalizione di Fratelli d’Italia è la ripicca dovuta al fatto che a Luino la Lega e Lombardia Ideale non hanno voluto piegarsi a vecchie logiche, hanno proposto un progetto nuovo e innovativo ma Fratelli d’Italia ha rifiutato ed ha preferito andare a braccetto con addirittura parte dell’opposizione, pretendendo che lo facessimo anche noi”.

Con queste parole Simone Pintori, referente per la zona sud della provincia di Lombardia ideale, commenta la rottura, avvenuta negli scorsi giorni anche a Somma Lombardo, della coalizione che avrebbe dovuto vedere l’esponente leghista Alberto Barcaro come candidato sindaco all’interno di una lista unitaria di centrodestra.

Una situazione che presenta, in effetti, dinamiche simili a quelle verificatesi a Luino, con lo strappo che ha portato alla formazione di due liste distinte, una delle quali guidata dal medico Franco Compagnoni e sostenuta da Fratelli d’Italia – compagine a cui appartiene il primo cittadino uscente, Andrea Pellicini – e Forza Italia e quella che vede come capolista l’attuale vicesindaco Alessandro Casali, appoggiato da Lega e Lombardia Ideale.

“Chi ci rimetterà sono i cittadini, ostaggio di questi giochi da vecchia politica. È stato un clamoroso errore che non ci saremmo mai aspettati. In ogni caso ribadiamo il nostro supporto, con ancora più determinazione, ad Alberto Barcaro”, conclude Pintori nella sua dichiarazione.

Ciò che emerge da queste recenti evoluzioni legate alle elezioni amministrative del prossimo 20 e 21 settembre è che le forze politiche legate a Giorgia Meloni e Matteo Salvini si misureranno fra loro all’interno di un ambito locale ristretto come quello del Varesotto e che l’esito di tale competizione andrà presumibilmente a incidere anche a livello nazionale sui rapporti tra i due partiti – ma in che modo?

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127