EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Curiglia con Monteviasco | 19 Luglio 2020

Curiglia, annullata la tradizionale “Festa dell’Alpone”

Le norme anti Covid hanno costretto gli organizzatori a rinunciare all'appuntamento annuale per le celebrazioni dedicate alla Madonna della Neve. Rammarico sui social

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Anche le tradizioni locali sono costrette a fermarsi davanti alle norme tutt’ora in vigore per arginare definitivamente il coronavirus. Per questa ragione l’appuntamento annuale con la “Festa dell’Alpone” di Curiglia è stato annullato.

L’arrivederci alla prossima stagione, causa Covid, è stato annunciato da don Giorgio e la notizia si è subito diffusa all’interno della comunità e sulle bacheche dei gruppi Facebook dedicati al piccolo paese delle valli luinesi, che da tempo ospita le celebrazioni annuali in onore della Madonna della Neve.

C’è rammarico da parte degli abitanti di Curiglia e di tutti gli affezionati alla ricorrenza, espresso tramite il social insieme però alla consapevolezza che il momento è ancora delicato e che, sicuramente, ci sarà tutto il tempo per poter ripristinare la tradizione nel migliore dei modi, una vola archiviata definitivamente la minaccia coronavirus.

Ogni anno la “Festa dell’Apone”, anche nota come “Festa della Montagna” offre preziosi momenti di condivisione ai residenti e ai visitatori, con la santa Messa in onore della Vergine e il pranzo all’aperto sotto la tensostruttura del paese, dove gli amici del CAI e i frequentatori della parrocchia si riuniranno comunque con il pensiero. In attesa di poter tornare a farlo di persona.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127