EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Società | 7 Luglio 2020

Trading online: impara a investire con i consigli di TradingCenter

Nonostante il mercato finanziario offra numerose opportunità, è importante imparare a gestire gli investimenti in modo adeguato. Tutti i consigli utili

Tempo medio di lettura: 3 minuti

La crescita dei risparmi delle famiglie italiane sta portando molte persone a cercare forme d’investimento adatte alle proprie esigenze, selezionando strumenti giusti per raggiungere i propri obiettivi. Una delle conseguenze dirette è la crescita del trading online, un settore che negli ultimi anni ha visto triplicare il volume d’affari con un incremento considerevole dei trader indipendenti.

Nonostante il mercato finanziario offra numerose opportunità, è importante imparare a gestire gli investimenti in modo adeguato, soprattutto per quanto riguarda l’amministrazione del rischio. Per farlo è opportuno puntare sulla formazione professionale come indicano gli esperti di TradingCenter.it, sito web specializzato sul trading online dove trovare guide, consigli e recensioni dei migliori broker online certificati.

La corretta gestione del rischio nel trading online

Il primo aspetto da considerare quando si entra nel mondo degli investimenti finanziari è la gestione del rischio. Molti trader alle prime armi commettono errori proprio in questo ambito, sbagli che possono compromettere le prestazioni e causare dei risultati non all’altezza delle aspettative. Al contrario si tratta della competenza più importante per un investitore, specialmente per un trader autonomo.

In particolare è indispensabile analizzare correttamente il rapporto tra il rischio e il rendimento delle operazioni da realizzare, uno studio da effettuare attraverso l’analisi tecnica e fondamentale degli investimenti. L’analisi tecnica serve per verificare gli andamenti storici delle quotazioni dell’asset, valutando non solo il momento giusto per aprire una posizione, ma anche l’importo dell’operazione e l’impostazione degli ordini automatici di vendita.

Un vantaggio del trading online, come spiegato sul portale specializzato www.TradingCenter.it, è la possibilità di configurare stop loss e take profit, parametri che permettono di liquidare le posizioni in modo automatico al raggiungimento delle soglie stabilite prima dell’esecuzione dell’investimento. Questi livelli richiedono un’analisi accurata, essenziale per inserire il rapporto rischio/rendimento nell’individuazione degli stop loss, al fine di contenere eventuali posizioni in perdita per limitare l’esposizione all’incertezza dei mercati finanziari.

Attenzione al controllo dei fattori psicologi

Un altro fattore importante nel trading online è la gestione dell’aspetto psicologico, cercando di evitare che eventi esterni e preoccupazioni possano compromettere la propria strategia d’investimento. Non è raro vedere trader, anche professionisti, eseguire lunghe e complesse analisi di mercato per scegliere gli asset, l’importo da investire e determinare gli stop loss, per poi cambiare improvvisamente approccio in presenza di fattori esterni che mutano l’andamento del titolo.

Si tratta senza dubbio di un comportamento controproducente, in quanto nella maggior parte dei casi finisce con il peggiorare la situazione, senza nessun tipo di beneficio per l’investitore. Al contrario è fondamentale rispettare sempre la pianificazione iniziale dell’operazione, concentrandosi non sulle fluttuazioni e i fenomeni esterni, quanto sull’impostazione dei parametri corretti. Agire in modo impulsivo non offre nessun tipo di vantaggio, poiché con uno stop loss adeguato la posizione verrà liquidata in modo automatico senza alcun intervento improvviso del trader.

Per mantenere sempre la calma bisogna accettare che nel trading online è del tutto normale chiudere delle posizioni in perdita, mentre le performance sono calcolate sul lungo periodo, non per ogni singola operazione. Se l’investimento è in perdita va liquidato, sbloccando risorse utili da usare per altri interventi sul mercato. Inoltre non bisogna mai insistere cercando di recuperare quanto perso, spostando l’attenzione immediatamente su altri investimenti che possono offrire una profittabilità interessante.

Il trading online è un processo di formazione continuo

Spesso si nota nei trader principianti la ricerca di soluzioni rapide per arricchirsi velocemente, con la speranza di trovare una strategia d’investimento automatica e semplice, da usare per ottenere un rendimento elevato in modo facile. Ovviamente ciò non esiste, infatti l’unica opzione per avere successo nel settore finanziario è puntare sulla formazione professionale, rivolgendosi a broker online certificati, siti web specializzati, leggendo libri, facendo pratica e partecipando se necessario a corsi e seminari.

Il trading è un processo continuo di apprendimento, basato sul connubio tra competenze tecniche ed esperienza. In questo contesto trovano spazio capacità come la gestione dei fattori psicologi, l’analisi del rischio, lo studio dei grafici e l’interpretazione degli aspetti macroeconomici che possono influenzare gli andamenti degli asset sui mercati finanziari. Purtroppo non esistono scorciatoie, perciò chi desidera investire in modo autonomo deve necessariamente seguire un percorso di crescita professionale.

Allo stesso tempo bisogna accettare che le strategie non sono fisse ma cambiano in continuazione, dunque è fondamentale avere una mentalità flessibile e un approccio costruttivo. Un trader professionista è una persona che padroneggia gli strumenti tecnici, senza lasciarsi dominare ma utilizzandoli per raggiungere i propri obiettivi, pianificando investimenti attraverso la valorizzazione delle capacità professionali, l’unico modo per fare trading online in maniera competitiva e consapevole.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127