Luino | 25 Giugno 2020

Luino, muro in via Creva a rischio cedimento: il Comune ordina i lavori

Alcuni giorni fa l'ultima segnalazione dei residenti rispetto ai rischi corsi da automobilisti e pedoni. L'ordinanza del sindaco impone ai proprietari di intervenire

Tempo medio di lettura: 2 minuti

E’ in un’ordinanza firmata dal sindaco di Luino Andrea Pellicini la risposta che i residenti di via Creva attendono da tempo per la risoluzione di un disagio che riguarda la viabilità e la sicurezza dell’omonima frazione.

La strada, al pari di via Turati, attraversa l’intero centro abitato ma in prossimità dell’area “ex Crespi – Dellea” è interessata dall’ingombrante e pericolosa presenza di un muro di contenimento, che negli anni ha occupato spazio lungo la carreggiata, a seguito di ripetuti cedimenti sempre segnalati ma mai affrontati con i dovuti intenti risolutivi.

Il risultato è che quel muro rappresenta ancora oggi un ostacolo per i mezzi e per i pedoni in transito, e anche l’ultima ondata di maltempo ci ha messo del suo nel peggiorare la situazione.

I residenti, solo alcuni giorni fa, hanno espresso tutto il loro disappunto attraverso le telecamere del nostro tg web, davanti alle quali ha preso la parola anche il primo cittadino, anticipando le misure contenute nell’ordinanza ora ufficialmente emessa ed inoltrata ai diretti interessati, ovvero i proprietari del terreno che dà sulla strada, dove operava una società oggi fallita.

Saranno dunque i proprietari, e nello specifico un curatore fallimentare, come vuole la prassi in questi casi, a farsi carico dell’intervento, per il quale i tecnici comunali dopo l’ultimo e recente sopralluogo con cui è stato riconosciuto il rischio di cedimento del manufatto, dato per probabile, hanno previsto una spesa di 20mila euro. In caso di inadempienza, entro un limite massimo di trenta giorni, sarà il comune a dare il via ai lavori, che prevedono scavi e taglio della vegetazione.

In più di un’occasione i luinesi in transito hanno lamentato danni ai propri veicoli causati dalle buche e dalla presenza di detriti, come sottolineato dai residenti ai microfoni del nostro tg web, ma anche tramite la bacheca di un gruppo Facebook dedicato alla frazione. Gli abitanti di Creva aspettano novità anche per quanto riguarda la situazione asfaltature di via Turati e via Hussy. Gli ultimi lavori, eseguiti dalla società Alfa per il coinvolgimento della rete fognaria, risalgono a dicembre. Il ripristino del manto e l’asfaltatura finale sono già stati richiesti dall’amministrazione e sono attesi tra luglio e settembre.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127