Luino | 6 Giugno 2020

Una raccolta firme per scongiurare la chiusura dell’ufficio postale di Voldomino

L'annuncio è stato dato su Facebook da una cittadina luinese. Il problema è stato evidenziato anche nell'ultimo consiglio comunale online da Pietro Agostinelli

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

E’ un’iniziativa partita dai cittadini quella che arriva dalla frazione di Voldomino per scongiurare la chiusura dell’ufficio postale, dove sono tanti i residenti che usufruiscono dei servizi messi a disposizione della struttura sita in piazza Piave.

Sul gruppo Facebook della frazione luinese, è comparsa la notizia di una raccolta firme indetta da una signora della località, con l’intento di raccogliere la richiesta lanciata a gran voce dai cittadini luinesi affinché rimanga aperta la sede distaccata delle Poste.

Il problema era stato portato in auge, qualche settimana fa, dal consigliere comunale di minoranza Pietro Agostinelli, durante l’ultima assemblea cittadina tenutasi in videoconferenza. Agostinelli aveva chiesto l’intervento del sindaco Andrea Pellicini, il quale aveva affermato di prendersi in carico la criticità, per fare in modo che la direzione provinciale provvedesse a riaprire l’ufficio.

Ad oggi, però, le saracinesche sono ancora abbassate come lo sono ormai da anni a Creva, dove l’ufficio postale è stato chiuso in modo definitivo. Il disagio causato da tale situazione è particolarmente forte per le persone anziane che non dispongono di mezzi per spostarsi autonomamente. Tra queste c’è chi, da alcuni mesi a questa parte, sta fronteggiando la spesa extra del taxi con cui raggiungere le Poste a ridosso del centro di Luino.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127