Luino | 1 Giugno 2020

Coronavirus, prosegue il progetto dei “Piccoli asili diffusi” della Comunità Operosa Alto Verbano

Raccolte già 75 adesioni alla Rete Baby Sitter. Disponibili vademecum per famiglie e operatori e volontari per aiutare le famiglie con le pratiche per il bonus INPS

Decreto legislativo: in arrivo buono nido da 150 euro e voucher baby-sitter
Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Sta procedendo il progetto “Piccoli asili familiari diffusi” messo in campo dalla Comunità Operosa Alto Verbano con l’intenzione di creare un ponte tra le necessità delle famiglie nella gestione dei figli e la disponibilità da parte di molti giovani a impiegare il proprio tempo per la sorveglianza e la cura dei più piccoli.

La rete Baby Sitter dell’Alto Verbano ha ricevuto già 75 adesioni e si stanno concretizzando sempre di più i contatti tra genitori e baby sitter.

Per le famiglie sono stati preparati e resi disponibili dei vademecum sulle modalità per ricevere il bonus baby sitting, mentre un gruppo di volontari è pronto ad aiutare le famiglie nelle pratiche con l’INPS per ottenere i bonus.

Linee guida sulle misure volte limitare il pericolo di contagio da Covid-19 e un documento sulle strategie e attenzioni da adottare per prendersi cura dei bambini al tempo del Covid-19 sono state approntate per le babysitter, che possono ancora registrarsi nella Rete Baby Sitter Alto Verbano tramite il link https://forms.gle/6m7WNCZ4k8DetXND8.

La Banca del Tempo, nell’ambito dell’iniziativa “Libri a piede libero”, sta raccogliendo libri per bambini che le baby sitter potranno utilizzare per le loro attività; i libri sono disponibili gratuitamente presso la Bottega del Mondo di Germignaga (via Mameli 7).

È possibile richiedere ulteriori informazioni inviando una mail all’indirizzo comunitaoperosa@gmail.com.

L’augurio della Comunità Operosa Alta Verbano è quello di aver fornito un contributo utile per supportare le famiglie in questo difficile momento.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127