Lavena Ponte Tresa | 27 Maggio 2020

Lavena Ponte Tresa, buone notizie per i più piccoli: riaprono i parchi gioco

Ad annunciarlo è il sindaco Mastromarino, che ringrazia la Protezione civile che si occuperà della vigilanza. Strutture nuovamente accessibili dalla giornata di domani

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Le aree gioco per i bambini presenti all’interno dei parchi pubblici sono state oggetto, nella giornata di ieri, di una lettera inviata alla nostra redazione da una donna luinese.

Un appello alla chiarezza, quello della signora, sul futuro delle zone che in molti luoghi risultano ancora inaccessibili, ma anche una critica rivolta alle istituzioni per quello che l’autrice del messaggio ha etichettato come scarso interesse nei confronti delle esigenze dei più piccoli, che per due mesi hanno pazientato tra le mura di casa, rinunciando alle proprie ore di svago all’aperto, e che ancora oggi si vedono impossibilitati a usufruire delle strutture, nei posti in cui i requisiti organizzativi, elencati nell’ultimo Dpcm, superano le possibilità attuali delle amministrazioni comunali.

E’ questo il caso di Luino, come abbiamo riportato ieri, mentre in altre realtà del territorio i parchi tornano a disposizione dei frequentatori, come annuncia oggi il sindaco di Lavena Ponte Tresa, Massimo Mastromarino.

Da domani, giovedì 28 maggio, riapriremo i parchi giochi all’area feste di Lavena e al centro sportivo di Ponte Tresa. Un segno importante di attenzione per i più piccoli. Grazie di cuore alla nostra Protezione civile che garantirà la pulizia giornaliera dei giochi”. Per le famiglie luinesi l’attesa è prolungata di qualche giorno, almeno fino al 2 giugno, mentre il comune è al lavoro per individuare le modalità ottimali al fine di garantire la riapertura.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127