Monteviasco | 25 Maggio 2020

Domenica di escursioni a Monteviasco: la comunità riabbraccia il borgo

Voglia di libertà ma anche mascherine e distanziamento nel weekend che ha riportato in vetta la positività con una marcia solidale condivisa da tante persone

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Il modo migliore per sostenere Monteviasco è prendere la via dei 1400 gradini e raggiungere la vetta, dove la vita continua e la natura fa il suo corso, in contrasto all’isolamento causato dal blocco alla funivia e ora anche dal coronavirus.

I carabinieri di Luino e di Dumenza lo fanno senza sosta da mesi, per portare conforto e rifornimenti ai pochi abitanti del borgo, ma ora che il sole e le temperature gradevoli sono tornati a dare vigore ai primi weekend senza restrizioni anti Covid sugli spostamenti, anche i cittadini del Luinese, gli sportivi e gli amanti della gita fuori porta possono sentirsi parte della marce solidali che cominciano dalla mulattiera e terminano tra i prati e le viuzze strette del paesino incastonato tra le montagne.

E’ successo ieri, quando la prospettiva di una calda domenica primaverile da trascorrere tra il fresco dei monti che circondano l’antico sentiero per Monteviasco ha attratto numerose famiglie del territorio, come testimoniato dalle tante macchine (immortalate dagli scatti di Matteo Enrico) presenti nel parcheggio a Ponte di Piero, Curiglia, punto di ritrovo per la salita verso il borgo.

E mentre gli escursionisti davano inizio alla camminata, in quota i ristoratori preparavano l’accoglienza, respirando per qualche ora l’inconfondibile aria di normalità che ha latitato per troppo tempo in seguito alla tragedia del novembre 2018, evento che ha stravolto le prospettive del piccolo centro e soffocato le sue peculiarità.

Scarpe da trekking, bambini in festa, qualche mucca con il campanaccio al collo – al pascolo tra i prati – ma anche mascherine e distanziamento: questi i simboli di una domenica in cui la voglia di libertà e la necessità di dosare la stessa con le regole che orientano la nostra sicurezza, e quella di tutti nelle interazioni, hanno viaggiato in parallelo fino a Monteviasco. Che ha raccolto l’abbraccio collettivo e simbolico dei suoi affezionati frequentatori.

(Foto di Matteo Enrico)

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127