EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Luino | 22 Maggio 2020

Guanti e mascherine gettati a terra, ancora inciviltà tra Luino e Mesenzana

Una cittadina indignata segnala l'abbandono di numerosi dispositivi monouso, in particolare vicino ad alcuni supermercati e punti vendita del territorio

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Con la ripresa di molte attività nella “Fase 2″ di questa emergenza, le persone hanno ricominciato a frequentare in misura maggiore supermercati e altri esercizi commerciali, all’interno dei quali è obbligatorio l’uso dei guanti oltre che della mascherina.

Se durante gli scorsi mesi, il lockdown ha permesso alla natura di riappropriarsi di molti spazi abitati l’uomo, con tanto di fotografie e filmati condivisi sul web, la situazione si è ora nuovamente capovolta, e in peggio.

Si stanno moltiplicando infatti, gesti di inciviltà che scatenano la rabbia di molti cittadini, i quali corrono spesso a segnalare sui vari social network la presenza di guanti monouso e mascherine gettati su marciapiedi o all’interno di aree verdi.

Non solo a Luino, ma anche nei comuni limitrofi, come ad esempio Mesenzana, si registrano parecchie azioni di questo tipo: è sufficiente uscire per una passeggiata per imbattersi in quelli che si potrebbero definire i “nuovi rifiuti” di questo particolare periodo storico.

Lo smaltimento dei dispositivi di protezione individuale bisogna effettuarlo, utilizzando i contenitori per l’indifferenziato (ad eccezione dei guanti in vinile che vanno gettati nella plastica). Già in precedenza le problematiche legate al corretto smaltimento dei rifiuti avevano mostrato la mancanza di civiltà di alcune persone. Oltre a ciò non sono mancati nemmeno durante la “Fase 1” episodi di abbandono di rifiuti nei boschi o sui bordi delle strade, i cui responsabili in alcuni casi sono stati anche sanzionati dalle forze dell’ordine.

Questi ulteriori atti non fanno che rivelare l’inesistenza di comportamenti rispettosi dell’ambiente e dei luoghi nei quali si vive che tutti dovrebbero essere in grado di adottare con molta semplicità. A maggior ragione ora, con un rischio sanitario potenziale che va a sommarsi all’inquinamento ambientale.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127