Porto Valtravaglia | 5 Maggio 2020

Porto Valtravaglia, l’appello ai cittadini del sindaco Ermes Colombaroli per la “Fase 2”

Troppe le persone che si sono riversate negli spazi pubblici, da sole o in compagnia, nel primo giorno post lockdown. "Responsabilità, siamo ancora in emergenza"

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

“Dobbiamo ricordare a tutti e ricordarci che siamo ancora in emergenza coronavirus“. Parte da qui, da questa consapevolezza, il messaggio del sindaco di Porto Valtravaglia, Ermes Colombaroli, a poche ore di distanza dalla comunicazione di un nuovo caso di positività ai tamponi Covid di un residente (i casi accertati, con ultimo aggiornamento risalente alla giornata di ieri, sono sette).

“Giungono in comune tutti i giorni moltissime richieste su ciò che si può e non si può fare – riflette Colombaroli – la prima risposta che noi stessi dobbiamo darci è: ‘E’ veramente indispensabile? Possiamo rinviare? Possiamo rinunciare?’. Sicuramente ci saranno cose a cui, riflettendo, non potrete rinunciare, mentre altre potranno essere posticipate o considerate persino superflue”.

Limitare gli spostamenti, selezionare le interazioni e centellinare le uscite di casa rimangono questioni ancora strettamente legate al buon senso dei singoli, a proposito del quale, dopo le prime ventiquattro ore post lockdown, il primo cittadino del paese lacustre ha delle osservazioni da condividere con la sua comunità.

“Purtroppo a margine del primo giorno della ‘Fase 2’, osservando il nostro piccolo comune ci siamo subito accorti di quanta gente in più, rispetto agli scorsi giorni, sia in giro. Molte macchine, tantissime persone che fanno passeggiate senza alcun dispositivo di protezione né motivo valido. Bambini con genitori e parenti in giro in bicicletta, quasi fossero in comitiva. Tutto questo non va bene – precisa Colombaroli – serve in questo momento, più che mai, un grande senso di responsabilità. Lo chiedo per voi stessi, per i vostri cari, per noi tutti. Saranno i nostri comportamenti e le nostre azioni a fare la differenza. A portarci fuori da questa ‘Fase 2’ o a riportarci dritti alla ‘Fase 1′”.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127