Castelveccana | 26 Aprile 2020

Cercavano droga nei boschi della Froda, undici sanzioni dei carabinieri di Luino

I fermi effettuati dai militari dell'Arma tra Castelveccana e Arcumeggia di Casalzuigno: si tratta di persone già note e che speravano di trovare spacciatori in zona

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Oltre al lavoro compiuto tra Cuvio e Porto Valtravaglia, come pubblicato questa mattina, i carabinieri della Compagnia di Luino sono stati impegnati anche tra i Comuni di Castelveccana e Casalzuigno, in quei luoghi dove prima dello scoppio della pandemia erano frequenti le operazioni che avevano l’obiettivo di continuare a smantellare la rete di spaccio creatasi da parecchio tempo.

E così, in linea al contrasto di eventuali inosservanze dei provvedimenti dell’autorità in relazione al d.P.C.M. che impone limitazioni sugli spostamenti, i militari dell’Arma dell’aliquota Radiomobile di Luino, negli scorsi giorni, hanno accertato ben undici violazioni nei soli comuni di Castelveccana e Arcumeggia di Casalzuigno, con mirati servizi di controllo del territorio proprio lungo le strade che conducono alla cascata della Froda.

Non è stata riscontrata la presenza di soggetti dediti allo spaccio, come spesso era accaduto in passato durante i numerosi blitz dei carabinieri in mezzo i boschi, ma il via vai di automobili notato nei giorni scorsi, ha fatto stringere il cerchio dei controlli proprio su quella zona.

Ebbene, in un solo pomeriggio, sono state fermate undici persone che provenivano da altri Comuni e che non avevano alcun motivo di trovarsi lungo quelle stradine di montagna. Si tratta di possibili avventori della droga, persone già conosciute dai Carabinieri e che speravano di acquistare dello stupefacente.

In totale, nel corso di questa settimana, quindi, sono state sanzionate 16 persone perché si trovavano fuori dalla propria abitazione senza giustificato motivo.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127