Mendrisio | 23 Aprile 2020

Spaccio di cocaina in Ticino, arrestati due uomini

Si tratta di un cittadino svizzero di 34 anni domiciliato nella regione e un cittadino albanese di 26 anni residente all’estero, accusati di spaccio di cocaina

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Nella giornata di ieri a Mendrisio, nell’ambito di un’inchiesta antidroga delle autorità svizzere, due persone sono state arrestate per infrazione aggravata alla Legge federale sugli stupefacenti.

Si tratta di un cittadino svizzero di 34 anni domiciliato nella regione e un cittadino albanese di 26 anni residente all’estero. A comunicarlo sono il Ministero pubblico, la Polizia cantonale, la Polizia della città di Mendrisio, la Polizia della città di Chiasso e la Polizia della città di Lugano.

I due uomini sono sospettati di aver preso parte, a vario titolo e con varie responsabilità, a un traffico di cocaina, per diverse centinaia di grammi, nell’area del Mendrisiotto.

Sono state sequestrate alcune decine di grammi di cocaina e denaro contante. La droga veniva spacciata a consumatori locali. 

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127