Varese | 2 Aprile 2020

I Mastini “ringhiano” per Varese: al via la raccolta fondi per l’Ospedale di Circolo

La squadra di hockey giallonera chiede a tifosi e non, di partecipare all'iniziativa benefica organizzata per poter donare DPI all'ospedale cittadino

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

I Mastini Hockey Varese chiamano a raccolta tutta la città giardino per donare DPI (mascherine chirurgiche, tute monouso anticontagio e mascherine protettive FFP2 e FFP3) all’Ospedale di Circolo.

Come sempre è stato detto, il Mastino è della Città e la squadra di hockey di Varese è un patrimonio cittadino.  Essendo questo un principio di base a cui l’attuale dirigenza tiene molto, in un momento così  complicato a livello sanitario e sociale, è stata aperta una campagna di raccolta fondi proprio per offrire
all’Ospedale varesino, impegnato nella cura di molti pazienti colpiti dal virus, un sostegno in materiale sanitario.

Uno dei principali promotori dell’iniziativa è il vice presidente giallonero Andrea Longhi. La donazione è libera e può essere nominativa oppure anonima. Al momento del click è possibile scegliere la metodologia più gradita. Per aderire alla campagna è sufficiente cliccare il seguente link e procedere secondo le indicazioni della pagina.

Un’ulteriore testimonianza quindi, di quanto i Mastini Varese tengano alla Città, alla gente e a chi si attiva sempre in occasioni speciali non facendo mancare il proprio apporto alla causa, pur consapevole delle difficoltà e dei rischi. In un periodo nel quale la stessa società giallonera dei Mastini Varese Hockey ha “accusato il colpo” della sospensione del campionato nazionale che ha privato squadra e tifosi di vivere il sogno finale, la società invita anche chi non conosce lo sport del ghiaccio ad aderire all’iniziativa benefica a favore dell’Ospedale.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127