EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Cuveglio | 3 Marzo 2020

Cuveglio, la casetta dell’acqua piace sempre di più e aumenta il risparmio

Tra i benefici del servizio, introdotto quattro anni fa dall'amministrazione Piccolo, c'è il livello di plastica consumata: 14 chili in meno. Erogati ad oggi 600 litri

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

La strada intrapresa circa quattro anni fa, dall’allora amministrazione guidata da Giorgio Piccolo, si traduce oggi in un successo per l’intera comunità di Cuveglio, che approva in pieno – come confermano i numeri – il servizio erogato dal distributore automatico di acqua.

La “casetta” si trova in piazza Mercato, all’angolo via San Martino della Battaglia, e dal 2015 ai primi tre mesi del 2020 ha raggiunto quota 600mila litri erogati, come riporta La Prealpina.

I dati sono quelli di Imsa, società privata che sul territorio dell’alto Varesotto ha spinto numerosi comuni all’apertura verso il meccanismo della microfiltrazione (che a Cuveglio ha come fonte di approvvigionamento l’acquedotto comunale), promosso mediante il progetto “Aquagold”.

“In termini pratici ciò equivale a circa 14mila chilogrammi di plastica risparmiata – si legge sulle pagine del quotidiano locale – pari a 400mila bottiglie da un litro e mezzo e a quasi 32mila chilogrammi di petrolio (per produrre le bottiglie e distribuirle) non consumato”.

I benefici del servizio, che con ogni probabilità resterà un punto di riferimento fisso per gli abitanti, anche nei prossimi mesi, non si fermano al piano ambientale. Con un costo di cinque centesimi al litro, i vantaggi riguardano anche il portafoglio.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127