Valganna | 1 Marzo 2020

Nonostante il Coronavirus prosegue il lavoro dei volontari di “Strade Pulite”

I rifiuti abbandonati sono stati raccolti negli scorsi giorni dall'impavido Ermanno Masseroni e dal grantolese Dennis Marino nella zona delle SP11 e delle SP45

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Anche durante l’emergenza Coronavirus, che proseguirà su tutto il territorio almeno fino a domenica prossima, continua, impavida, l’azione di Ermanno Masseroni nelle valli varesine, questa volta insieme al grantolese Dennis Marino di Grantola, che ha voluto aiutarlo.

La pulizia di strade e aree boschive, negli scorsi giorni, ha interessato la SP11 tra Ganna e Bedero Valcuvia, dove i due volontari di “Strade Pulite” hanno impiegato sei ore e mezza, tra venerdì mattina e ieri, sabato 29 febbraio, per raccogliere dodici sacchi più nove di vetro/alluminio e una pianola.

A questo lavoro dobbiamo aggiungere anche l’attività di venerdì pomeriggio sulla SP45 e via Castelli, tra Gemonio e Azzio, che in tre ore ha “fruttato” nove sacchi di rifiuti.

Ho conosciuto un altro grande giovane sensibile al tema ambientale, c’è troppa inciviltà, per fortuna questi ragazzi mi ricaricano!”, ha commentato Ermanno. Chi volesse dare una mano a queste persone che hanno a cuore l’ambiente, e da anni combattono contro l’inciviltà li può contattare sulla loro Pagina Facebook.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127