Besozzo | 1 Febbraio 2020

Besozzo, nel weekend doppio appuntamento al Teatro Duse

Oggi, sabato 1 febbraio, alle 21 andrà in scena la commedia “L’eredità dello zio Giuli”, domani alle 16.30 lo spettacolo per bambini "Il circo dei burattini"

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Oggi, sabato 1 febbraio alle ore 21, al Teatro Duse di Besozzo, seconda serata della Stagione 2020, organizzata e promossa dall’Amministrazione Comunale. Come ogni anno, nel segno della tradizione e dell’allegria, la stagione ospita compagnie amatoriali con spettacoli in dialetto locale.

A salire sul palco saranno “Gli amici del Teatro di Leggiuno” con la commedia “L’eredità dello zio Giuli” che
racconta le vicende di una famiglia di gente comune con piccoli problemi economici ma tutto sembra cambiare quando la postina consegna un pacco che arriva dallo zio emigrato in Brasile tanti anni prima. Come spesso accade quando c’è un’eredità si faranno avanti lontani parenti che pretendono la loro parte legittima, come andrà a finire?

Il testo è stato ridotto e adattato da Marco Rodari “Il Pimpa” da poco rientrato dalle zone di guerra, gli interpreti sono Guido Brunella, Manuela Cappello, Francangelo Gianella, Tiziana Contini, Tiziana Gianella, Alessandro Grilli, Rita Contini, Giangi Parmigiani, Alessio Molinari, Martina Tagliabue, la Regia è di Giovanni Milani, il rammentatore Maurizio Meroi.

Domani, domenica 2 febbraio alle 16.30 sarà la volta de “Il circo dei burattini” della compagnia “Il Cerchio Tondo” di Lecco, che metterà in scena un circo molto particolare, lo spettacolo è inserito nella rassegna domenicale di teatro dedicato a bambini e famiglie dal titolo “Vengo anch’io! – Fiabe e storie a teatro”, in collaborazione con la compagnia varesina “C’è un asino che vola”, per allietare il pubblico delle famiglie nelle domeniche invernali.

Il foyer del teatro è arricchito dalla mostra temporanea di Gladys Colmenares, artista proveniente da Caracas, con dipinti  in cui la libertà espressiva sprigionata attraverso le colorazioni vivaci e multiformi  cattura l’attenzione di chi guarda, sulle stesse frequenze della magia del momento creativo fissato per sempre nell’opera d’arte. Il pubblico sarà accolto da un piccolo ristoro offerto dalla Pro loco di Besozzo.

Prenotazione e info per i singoli spettacoli presso il Musical Box in via XXV Aprile, tel. 0332 770479 o biglietti acquistabili in teatro la sera stessa di ogni spettacolo.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127