EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Bisuschio | 15 Gennaio 2020

Ceresio, girava in auto con oggetti da scasso: denunciato un uomo

Un 40enne fermato ieri a Bisuschio dai carabinieri per un controllo, non ha saputo giustificare la presenza degli arnesi. Pochi giorni fa l'allarme furti a Cuasso

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

E’ stato denunciato a piede libero, con l’accusa di porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere, il quarantenne di Milano fermato ieri dai carabinieri della stazione di Arcisate nell’ambito di un controllo finalizzato alla prevenzione e al contrasto di reati contro il patrimonio, in un territorio – quello della Valceresio – che sta vivendo giornate di apprensione a causa dei recenti e ripetuti furti.

L’uomo, di origini albanesi, si trovava a bordo del suo veicolo quando è stato raggiunto dai militari dell’Arma, nel centro di Bisuschio.

Ad attirare l’attenzione dei militari sono stati alcuni arnesi presenti nell’abitacolo del mezzo, con targa svizzera, tutti compatibili con l’attività di scasso e rispetto ai quali l’uomo non è riuscito a fornire una versione convincente sulle modalità di utilizzo, e in relazione alla loro presenza all’interno del veicolo.

Ciò è bastato ai carabinieri per far scattare la denuncia e contestualmente il sequestro degli oggetti. Un episodio tutt’altro che di poco conto se si pensa agli ultimi episodi di furti compiuti in sequenza ai danni di diversi cittadini di Cuasso al Monte – distante solo una manciata di chilometri da Bisuschio – che hanno spinto gli stessi abitanti del paese ad organizzare un gruppo di controllo del vicinato per sentirsi più sicuri.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127