Lombardia | 4 Gennaio 2020

Regione stanzia 600mila euro contro le truffe agli anziani. “È un’emergenza sociale”

L'assessore regionale alla Sicurezza, Polizia Locale e Immigrazione, De Corato: "Truffe in aumento, fondi destinate ai comuni per campagne di informazione"

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Quello delle truffe agli anziani continua purtroppo a essere un tema di stretta attualità“. Così Regione Lombardia nel 2020 distribuirà opuscoli informativi e realizzerà uno spot televisivo e per contrastare il fenomeno.

“Ho più volte sottolineato – spiega l’assessore regionale alla Sicurezza, Polizia Locale e Immigrazione, Riccardo De Corato – che queste truffe sono aumentate sino a diventare vere e proprie emergenze sociali. Negli ultimi mesi le Forze dell’ordine, anche in Lombardia, hanno sgominato organizzazioni ben strutturate. Per questo, nel bilancio approvato a fine anno, sono stati previsti 300.000 euro per il 2020 e 300.000 euro per il 2021 da destinare ai Comuni per campagne di informazione”.

“Abbiamo inoltre commissionato, secondo le procedure previste – conclude l’assessore De Corato – la realizzazione di uno ‘spot-video’ che invita la popolazione a denunciare le truffe o i tentativi di truffe al numero unico 112. Saranno inoltre distribuiti opuscoli nei luoghi più frequentati dalla popolazione anziana”.

Anche in provincia di Varese, nel corso del 2019, sono stati numerosi i reati contro gli anziani, che hanno visto le forze dell’ordine, soprattutto carabinieri e Polizia di Stato, in prima linea per contrastare il fenomeno e per prevenirlo.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127