Germignaga | 27 Dicembre 2019

Grande successo a Germignaga per il concerto Gospel di “Nate Brown and One Voice”

Il gruppo ha proposto tutto il repertorio più celebre del genere gospel che ha mandato letteralmente in visibilio il pubblico. Rita Caria pensa già al prossimo anno

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Un successo straordinario, e ogni oltre aspettativa, quello del concerto gospel tenutosi martedì 24 dicembre alle 18 nella gremita chiesa parrocchiale di Germignaga. Entusiasta anche il parroco don Marco Mindrone che ha cantato e ballato durante il concerto.

In scena il gruppo vocale di Washinton D.C, One Voice diretto l’eclettico Nate Brown, figura carismatica del gospel made in USA – compositore, cantante, insegnante e sassofonista jazz dalle lusinghiere performance – al fianco di artisti del calibro di Quincy Jones, George Benson e Tyron Power.

Il gruppo ha proposto tutto il repertorio più celebre del genere gospel che ha mandato letteralmente in visibilio il pubblico. Uno spettacolo nello spettacolo, un viaggio emozionante attraverso la formula del gospel-pop, tra canzoni e hit della musica afro-americana, densa di contagiosa emotività.

Un’esperienza unica che si può definire con una frase su tutte: “La musica del cuore e dell’anima che unisce cielo e terra”. Presenti, diversi rappresentanti delle comunità protestanti, evangeliche di Luino e in veste privata con presenze del tutto autonome, gran parte l’amministrazione comunale di Germignaga, compreso il primo cittadino Marco Fazio.

L’organizzatrice Rita Caria, dopo l’esperienza dello scorso anno, altrettanto entusiasmante tenutasi al Cinema Teatro Italia, e quella di quest’anno nella chiesa parrocchiale, non può che ritenersi soddisfatta e pensa già al prossimo anno.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127