Gemonio | 26 Dicembre 2019

Rave party di Natale in un capannone, identificati 14 giovani dai carabinieri di Cuvio

L'episodio è avvenuto la scorsa notte in un'area abbandonata di Gemonio, dove i militari dell'Arma sono intervenuti. In corso le indagini

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

I Carabinieri della stazione di Cuvio sono intervenuti nelle prime ore di questa mattina, giorno di Santo Stefano, per un rave party all’interno di un capannone abbandonato che si trova a Gemonio, e che fa parte dell’ex impianto di compostaggio.

Nel corso della pattuglia, gli uomini dell’Arma si sono imbattuti in una situazione che ha destato sospetto, avendo visto un gruppo di persone allontanarsi dagli stabilimenti di via Breccia durante i controlli notturni che vengono svolti regolarmente anche nelle aree non abitate.

Si tratta di giovanissimi tra i 18 e 25 anni che abitano nella provincia di Varese e che hanno ammesso di essere stati lì per fare un rave party dalla sera prima. Dopo essere state identificate 14 persone, i carabinieri hanno detto loro di lasciare la struttura in quanto stavano occupando un edificio in modo non autorizzato.

Per loro è scattata la denuncia di occupazione abusiva di edificio privato. Sono in corso le indagini dei carabinieri per verificare altre eventuali responsabilità.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127