Canton Ticino | 9 Dicembre 2019

Grave infortunio sul lavoro in Ticino, ancora critiche le condizioni del 44enne di Cunardo

L'incidente che ha coinvolto il frontaliere residente a Cunardo è avvenuto lo scorso 4 dicembre. Situazione delicata, le condizioni di salute rimangono critiche

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

A cinque giorni di distanza dall’incidente avvenuto in un cantiere di via Cremignogne a Sorengo, in Canton Ticino, rimangono ancora critiche le condizioni del 44enne, colpito alla schiena da una lastra di legno in compensato caduta da una gru che stava sollevando un carico.

Il carico è caduto in terra e la lastra ha colpito l’uomo, residente a Cunardo e molto conosciuto in paese, che è stato trasportato in Ospedale a Lugano a seguito delle serie ferite riportate a causa del violento colpo subito.

Le condizioni del 44enne, però, sono ancora gravi e l’uomo, che da anni lavora come frontaliere in Canton Ticino, ora si trova sempre ricoverato in prognosi riservata.

Anche l’amministrazione comunale di Cunardo, con la sindaca Pinuccia Mandelli in primis, sta seguendo l’evolversi della situazione, esprimendo vicinanza e sostegno alla famiglia in questo delicato momento.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127