Luino | 7 Novembre 2019

Luino, cinque iniziative per una città “plastic free”

Gli attivisti grillini firmano una proposta di mozione ispirata alla challenge dal ministro Costa e all'ultima direttiva UE. Eliminare i prodotti monouso entro il 2021

Non può che essere Luino, città che per il secondo anno consecutivo ha ospitato Earth Prize, premio internazionale per l’educazione ambientale, a lanciare un forte segnale sul territorio rispetto alle soluzioni che anche i comuni possono mettere in campo per arrivare a ridurre sensibilmente, nel giro di pochi anni, il consumo di plastica e la produzione di materiali monouso.

E’ questo il pensiero degli attivisti di “Luino 5 Stelle“, firmato anche dal consigliere regionale M5S Roberto Cenci, racchiuso in una proposta di mozione indirizzata al sindaco e al segretario comunale. Una proposta denominata “plastic free” e che si ispira al focus messo a punto dal ministro dell’Ambiente Sergio Costa.

Un focus tramutato in hashtag (#PFC) e dunque lanciato in rete come Plastic Free Challenge, il modello di riferimento degli attivisti, un’iniziativa che a sua volta si lega alla nuova direttiva UE per arrivare a vietare, entro il 2021, una serie di prodotti di plastica monouso, che funge da stimolo verso istituzioni e cittadini per giungere progressivamente a rinunciare alla plastica usa e getta, grave fonte di inquinamento per l’ecosistema.

Nello specifico sono cinque i punti su cui i grillini luinesi intendono coinvolgere l’amministrazione, attraverso il consiglio comunale:

– abolire progressivamente la plastica monouso negli uffici dell’ente;
– sensibilizzare le catene di distribuzione, i bar e pubblici esercizi della città, varando inoltre un cronoprogramma per bandire l’utilizzo di prodotti monouso entro il 2021;
– avviare percorsi rieducativi rispetto alla tutela dell’ambiente;
coinvolgere le scuole di ogni grado del territorio; incentivare le realtà che si impegnano ad eliminare ogni tipologia di prodotto monouso (ad esempio attraverso la riduzione dell’imposta sui rifiuti solidi urbani).

Ecco la proposta di mozione sulla “plastic free” degli attivisti luinesi del M5S.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127