Maccagno con Pino e Veddasca | 1 Novembre 2019

Da Maccagno alla Val Veddasca, tutto pronto per celebrare la Giornata dell’Unità nazionale

Domenica 3 novembre si partirà alle ore 8.30 dal Municipio facendo tappa nelle diverse frazioni, per giungere infine al Sacrario Garibaldino al Passo Forcora

Domenica 3 novembre, anche l’Amministrazione comunale di Maccagno con Pino e Veddasca ricorda il 101° anniversario dell’Unità nazionale e festa delle forze armate. Alle 8.30 una delegazione partirà dal Municipio per portare un ricordo ai monumenti ai Caduti di Pino alle ore 8.45, poi a Garabiolo alle ore 9.15 e a Campagnano alle ore 9.30, per poi ritrovarsi in Largo Alpini.

Qui, dopo l’alzabandiera alle ore 10.15, il corteo dei rappresentanti d’arma, cittadini e scolaresche porterà le corone di alloro ai monumenti ai Caduti di Maccagno superiore alle ore 10.15, dove si svolgeranno anche le orazioni ufficiali e la lettura di brani da parte dei giovani alunni.

Al termine della celebrazione, intorno alle ore 10.40, il corteo si e trasferirà al Monumento ai Caduti di Maccagno inferiore e concluderà alla Chiesa di Santo Stefano per la messa celebrata alle ore 11.15, in suffragio dei Caduti di tutte le guerre.

Alle ore 14 la giornata continuerà con un nuovo appuntamento nel Parco del Municipio di Maccagno per la salita in Val Veddasca. L’appuntamento con i monumenti ai Caduti è a Cadero sarà alle ore 14.20, e a Graglio alle 14.40. Successivamente seguirà il trasferimento ad Armio per le ore 15.20, a Lozzo alle ore 15.40 e Biegno alle ore 16. La cerimonia si concluderà poi al Sacrario Garibaldino nella Chiesa dedicata alla Madonna della Neve al Passo Forcora alle ore 16.20. Alla cerimonia parteciperà la Scuola musicale Maccagno, mentre l’intera manifestazione si terrà anche in caso di maltempo.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127