EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Canton Ticino | 22 Ottobre 2019

Ticino, fanno esplodere un altro bancomat e si danno alla fuga. Al via le ricerche

Gli autori hanno fatto detonare una carica esplosiva al fine di forzare un bancomat, sito nel Comune di Comano, nel luganese, e poi sono scappati

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

La scorsa notte, poco prima delle 3.30, a Comano, comune del territorio luganese (Canton Ticino), si è verificata un’esplosione.

Gli autori, datisi poi alla fuga, hanno fatto detonare una carica esplosiva al fine di forzare un bancomat. Immediatamente allertata, sul posto è giunta la Polizia cantonale coadiuvata, nel dispositivo di ricerca messo in atto, dalle Polizie comunali e dalle Guardie di confine.

Le ricerche, al momento senza esito, sono tutt’ora attive. A comunicarlo Polizia cantonale.

Si tratta dell’ennesima esplosione ai bancomat tra la provincia di Varese e il Canton Ticino, ma saranno solo gli inquirenti ad indagare e a provare a collegare, eventualmente, questa serie di esplosione. Negli scorsi mesi erano state colpite Novaggio, a pochi chilometri dal valico di confine di Ponte Cremenaga, e Brinzio.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127