Sardegna | 21 Ottobre 2019

Robert Trent Jones Cup, gemellaggio tra Sardegna e Corsica

Al via una gara di golf nata in gemellaggio tra le due isole, unica nel suo genere in tutta Europa. Protagonista la compagnia di navigazione Moby

La Sardegna e la Corsica di nuovo insieme per la Robert Trent Jones Cup, una gara di golf nata in gemellaggio tra le due isole, unica nel suo genere in tutta Europa, che si propone di incrementare il turismo su entrambe le isole e di favorire l’arrivo dei turisti durante tutto il corso dell’anno.

La Corsica è una terra ricca infatti di spiagge e di mare, meta privilegiata per i soggiorni estivi ma non solo: l’isola è anche un insieme perfetto di cultura e di natura. Su questa falsariga, la compagnia di navigazione Moby ha realizzato un contributo editoriale dedicato alla Corsica, per aiutare il turista durante il proprio soggiorno e per permettergli di scoprire al meglio l’isola e le bellezze che può offrire a chi decide di visitarla.

La Robert Trent Jones Cup unisce per tre giorni tutti i golfisti delle due isole, due nazioni diverse insieme in due percorsi di golf suggestivi e ideati da uno dei più grandi architetti della storia del green, Robert Trent Jones Senior. Per l’edizione 2019 si prevede il tutto esaurito, più di cento golfisti si contenderanno infatti il trofeo tanto ambito, giocando il 12 e il 13 ottobre.

Una manifestazione sportiva nata in collaborazione proprio con Moby, azienda leader nel settore dei trasporti marittimi, che collega ogni giorno il porto di Santa Teresa di Gallura con quello di Bonifacio, il club golf della Costa Smeralda con il Golf de Sperone.

Conti alla mano, il direttore del Pevero Golf Club Marco Maria Berio è più che entusiasta del risultato raggiunto, conscio del grande traguardo superato e desideroso di continuare a promuovere la sua terra. Il golf è divertimento, sport e fonte di aggregazione, nonché elemento importante per l’economia di entrambe le isole, in un periodo non più prettamente turistico.

Grazie alla Robert Trent Jones Cup, infatti, le attività ricettive della zona riaprono i battenti grazie alla gara e sono piene di turisti da tutta Italia e non solo, incentivando la propria economia.

La gara raggiunge quindi l’obiettivo prefissato della destagionalizzazione del turismo e Moby è il leader di punta in questa impresa, collegando la Corsica e la Sardegna e offrendo la possibilità di vivere indimenticabili emozioni tutti i mesi dell’anno.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127