Luino | 11 Ottobre 2019

CAI Luino, escursione in Ticino per scoprire la vetta del Sassariente

Una vetta nota a tutti gli appassionati per lo splendido panorama sul lago Maggiore. Appuntamento domenica mattina (ore 7.20) per la partenza. Ecco i dettagli

Per la giornata di domenica, 13 ottobre, il CAI Luino propone un’escursione in Ticino con meta la vetta del Sassariente (1768 metri).

Una cima particolarmente nota agli appassionati, in virtù dello spettacolare punto panoramico sul tratto terminale del lago Maggiore, in prossimità delle località di Locarno e Ascona e delle Bolle di Magadino, area naturalistica a protezione integrale nelle paludi alla foce del Ticino.

Il tempo totale di percorrenza è stimato attorno alle quattro ore e mezza (escluse le soste). Il dislivello è di 740 metri (difficoltà EE). L’itinerario stradale che seguirà il gruppo è il seguente: Luino – Zenna – Magadino – Gordola – Cugnasco – monti della Gana. Non è necessario il bollino autostradale svizzero per effettuare gli spostamenti.

Il ritrovo per i partecipanti è alle 7.20 presso il parcheggio all’ingresso delle piscine comunali di Luino (via Lugano), subito dopo la partenza con mezzi propri per i monti della Gana (necessario un documento valido per l’espatrio). Il pranzo si svolgerà al sacco.

L’adesione alla gita è gratuita, con condivisione delle spese auto, per i soci CAI. Per i non soci interessati a partecipare, invece, è necessaria la sottoscrizione di una copertura assicurativa giornaliera al costo di 10 euro.

Per ulteriori informazioni sono disponibili i seguenti contatti: CAI Luino (0332 511101escursioni@cailuino.it), Informazioni Turistiche Luino (0332 530019infopoint@comune.luino.va.it), Pro Loco Maccagno (0332 562009info@prolocomaccagno.it).

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127