Luino | 24 Agosto 2019

Tredici rapine tra Varese e Novara, arrestato sul lungolago di Luino un 40enne

L'uomo, originario di Cosenza, ha messo a segno le rapine, due tentate, tra il 2011 e il 2012, colpendo supermercati e agenzie assicurative delle due province

Centinaia di persone si riversano sul lungolago di Luino, esplode la primavera
Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Giovedì pomeriggio un 40enne, originario di Cosenza, che si trovava nel paese lacustre, è stato arrestato dai carabinieri della Compagnia di Gallarate, dopo un’intensa attività di indagini effettuate in tutto il territorio provinciale, con la collaborazione dei militari dell’Arma di Angera e di Luino.

L’uomo, che è accusato di aver compiuto ben tredici rapine, due tentate, tra la fine del 2011 e l’inizio del 2012, quando aveva preso di mira diversi supermercati e agenzie assicurative delle provincia di Varese e di Novara – spiega Prealpina – era condannato in via definita a tre anni e sette mesi di reclusione.

Per i colpi messi a segno al 40enne erano stati dati i domiciliari ad Angera, dove aveva la residenza. L’uomo, che doveva ancora scontare due anni e nove mesi di reclusione, era sparito e i carabinieri si sono messi sulle sue tracce indagando sul suo conto. Così lo hanno rintracciato a Luino e lo hanno trasferito in carcere.

Il 40enne era stato arrestato sette anni fa dai carabinieri di Arona, quando insieme ad un complice stava programmando la fuga in Germania, dove risiedevano parenti. Oggi, invece, è stato portato ai Miogni di Varese.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127