Luino | 18 Agosto 2019

Agra, piazzola ecologica al collasso. “Uso non appropriato di alcuni utenti”

Nella settimana di Ferragosto la grande affluenza in paese ha causato alcune criticità che sono state evidenziate su Facebook. "Usate di più il servizio porta a porta"

Tempo medio di lettura: 1 minuto

Dopo la segnalazione dello scorso aprile, quando l’ex sindaco Ernesto Griggio aveva scattato foto per dimostrare lo scorretto smaltimento di diversi scarti vegetali, oggi il tema dei rifiuti torna ancora una volta in auge ad Agra, in occasione della settimana di Ferragosto.

A segnalare la situazione di disagio è stato il vicesindaco Andrea Colombo, negli scorsi giorni su Facebook, dove ha pubblicato sul gruppo del paese un post con alcune foto, a testimonianza del pessimo stato in cui si trova l’isola ecologia del piccolo borgo della Valdumentina.

Piazzola ecologica al collasso causa l’utilizzo direi non proprio appropriato di alcuni utenti. Per cortesia usiamo il porta a porta e soprattutto differenziamo”. Questo il breve messaggio pubblicato dal vicesindaco, a dimostrazione del problema all’interno dell’isola ecologica, dove vi erano decine e decine di sacchi fuori dagli appositi contenitori. Tra questi anche un’aspirapolvere ed un forno a microonde, come si può vedere dalle foto.

Probabilmente, sentita l’amministrazione comunale, a causa del grande afflusso di possessori di seconde case, soprattutto stranieri, l’isola è stata utilizzata impropriamente, nonostante sia attivo il servizio porta a porta della raccolta differenziata effettuata da Econord. All’interno di ogni abitazione, infatti, vi è anche il calendario con i giorni di raccolta e tutte le indicazioni utili da seguire per fare la differenziata. Anche in inglese e tedesco.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127